IPL - Luce pulsata


Il COS è uno dei pochi centri in Sardegna a possedere Eye light, un macchinario di ultima generazione in grado di trattare i sintomi della sindrome dell’occhio secco (dry eye), blefarite e congiuntivite con eccellenti risultati. Eye Light sfrutta il principio della luce pulsata (IPL) che stimola le ghiandole del meibomio al fine di ripristinare la produzione ottimale della porzione lipidica del film lacrimale.

IN CHE COSA CONSISTE IL TRATTAMENTO IPL?
Dopo essere stato accolto da Manila o Patrizia, il paziente viene accompagnato al secondo piano e fatto accomodare su un lettino. Attraverso il software del macchinario è possibile selezionare il programma più adeguato in base alla sintomatologia del paziente e iniziare il trattamento. Inizialmente la luce pulsata viene applicata sulle zone periorbitali e sugli zigomi. Viene poi appoggiata una maschera di plastica leggera sul viso che, grazie ad una tecnologia unica di fotobiostimolazione, è in grado di innescare un riscaldamento endogeno delle palpebre. Al termine del trattamento il paziente può riportare un leggero rossore del viso che sparisce in genere poco dopo e può riprendere tranquillamente l’attività lavorativa.
È molto importante, prima di effettuare il trattamento con IPL, avere la pelle del viso perfettamente struccata e senza alcuna crema.

Il trattamento è indolore, dura 20 minuti e sono in genere necessarie almeno 3 sedute con cadenza quindicinale.

QUALI SONO I RISULTATI CON IL TRATTAMENTO IPL?
Il trattamento con IPL è in grado di migliorare notevolmente diversi sintomi tra cui rossore, secchezza, bruciore e iperlacrimazione in maniera duratura. L’IPL è dunque più efficace di colliri e gel oftalmici che offrono soluzioni temporanee.