Chirurgia refrattiva: obiettivo 2019

Siamo felici di aprire il 2019 con un articolo di buon augurio, dedicato agli obiettivi del nuovo anno. Quando si conclude un anno si tende a fare un bilancio delle esperienze positive e negative, dei successi ma anche delle sconfitte, per trovare la giusta carica e motivazione per il nuovo anno.

In genere gli obiettivi più comuni che ci proponiamo di raggiungere nel nuovo anno sono relativi alla sfera personale, come passare più tempo con i propri cari, ma anche rimettersi in forma, fare un viaggio o fare volontariato, oppure lavorativi, come una promozione, nuovi obiettivi commerciali o un cambio di carriera.

Tutti i life coach consigliano di mettere nero su bianco la lista dei nostri desideri e obiettivi e dare priorità a quelli che ci ispirano maggiormente e scrivere poi un elenco con le attività necessarie per raggiungerli e realizzare il nostro sogno.

Al COS, per il 2019, ci proponiamo di diffondere la cultura della prevenzione delle patologie oculari, in particolare della cataratta e del glaucoma. Vogliamo anche rendere consapevoli sempre più persone che soffrono di disturbi della vista, dell’esistenza della chirurgia refrattiva come alternativa ad occhiali e lenti a contatto. Speriamo di poter migliorare la qualità della vita di tanti che non riescono a godersi in maniera ottimale lo sport, la vita sociale, le vacanze o le semplici attività quotidiane per colpa degli occhiali o delle lenti. E proprio la chirurgia refrattiva potrebbe diventare uno dei vostri obiettivi per il 2019; per qualcuno vorrebbe dire vincere una paura, per altri veder realizzare la propria carriera nei corpi militari, per altri ancora liberarsi semplicemente dalla schiavitù degli occhiali.

Vogliamo comunque offrirvi qualche spunto, con i nostri migliori auguri per il nuovo anno, per completare il vostro elenco degli obiettivi per il 2019. Qualcosa di semplice ma molto efficace per stare in salute e vivere bene:

  1. Magiare sano
    La dieta, si sa, è il primo pilastro per uno stile di vita sano. Si deve mangiare bene per stare bene, bere almeno 2 litri di acqua al giorno, prediligere gli alimenti di stagione, prodotti localmente ed evitare i cibi a cui sappiamo di essere intolleranti. Si può cominciare ponendosi come obiettivo quello di ridurre i cucchiaini di zucchero nel caffè, o limitare l’alcol a un bicchiere di vino a pasto. Un altro proposito per il 2019 può essere quello di sostituire il consumo di snack di produzione industriale, con frutta e frutta secca ricche di vitamine, minerali e omega3.

  2. Fare sport
    Lo sport e l’attività fisica anche moderata contribuiscono a ridurre il rischio di malattie cardiovascolari, fanno bene all’umore perché riducono lo stress. Se siamo pigri, non c’è bisogno di lasciare fatica e sudore nella sala pesi, basta anche fare i famosi 7.000 passi al giorno. Prendete le scale anziché l’ascensore, andate a piedi anziché in macchina e portate il cane a fare più di una passeggiata al giorno.

  3. Ridere con gli amici
    Come è stato dimostrato da uno studio congiunto di ricercatori britannici e finlandesi, ridere libera endorfine, gli ormoni del buon umore, e aiuta a liberarsi dallo stress e talvolta anche dal dolore fisico. La risata poi è contagiosa, quindi migliora le relazioni interpersonali, perché stimola i sentimenti gruppali. Organizzate il tempo in modo da trovare spazio per un caffè con una amica o una pizzata di gruppo.

  4. Trovare il tempo per sé stessi e per gli altri
    I ritmi frenetici del lavoro, delle attività quotidiane dei figli, badare ai genitori anziani, ci portano spesso a farci sfuggire il tempo e a dimenticarci di noi stessi. Imporsi di prendersi delle pause dalla routine quotidiana per godersi delle attività individuali, come lo sport o un buon libro, o con la famiglia, come una gita o una passeggiata per andare a prendere una cioccolata calda, fa bene allo spirito e ci aiuta a vedere tutto nella giusta prospettiva. Anche la beneficenza è un’attività che fa bene all’anima, perché ci sentiamo realizzati e felici nell’aiutare chi è in una situazione di bisogno. Un’ora al mese da dedicare agli altri non è poi così difficile da trovare.

Vi auguriamo il meglio per i vostri propositi per il 2019.

Buon anno a tutti dal team COS!

0
0
0
s2sdefault