5 attività di cui potrete godere al meglio senza occhiali né lenti a contatto

Per chi ha sempre sofferto di disturbi della vista, immaginarsi una vita senza occhiali né lenti a contatto è molto difficile, così come è difficile immaginare di godere al meglio di tante attività, anche semplici e quotidiane. Tanti pazienti associano la chirurgia refrattiva ad una vera e propria rinascita, ma per chi è ancora legato alla schiavitù degli occhiali è un immaginario astratto. La chirurgia refrattiva è una di quelle cose “da provare per credere”.

Nonostante questo, vogliamo elencare le 5 attività ed esperienze che secondo la maggior parte dei nostri pazienti, migliorano notevolmente dopo l’acquisizione di una vista eccellente. Speriamo di dare 5 motivi in più per considerare la chirurgia refrattiva come valida opzione per la correzione dei difetti visivi, a chi ancora stenta a convincersi.

Ecco quindi le 5 attività di cui potrete godere al meglio senza occhiali né lenti a contatto:
  1. Guidare
    Sentirsi sicuri e autonomi, soprattutto la notte è una delle conquiste più grandi. Non si viene abbagliati dalle luci esterne o dai fari delle altre macchine e ci si può permettere una velocità di crociera superiore perché ci si sente più sicuri, potendo fare affidamento su una vista eccellente.

  2. Attività outdoor e sport
    Oltre 20 milioni di italiani praticano sport, ma sicuramente il senso di libertà che sente chi gode di una vista eccellente, non è lo stesso di chi pratica sport o palestra con le gocce di sudore che vanno a finire sulle lenti o che fanno continuamente scivolare gli occhiali sul naso.

  3. Le coccole con il proprio partner
    Oltre a migliorare l’autostima e la sicurezza in sé stessi, la chirurgia refrattiva per alcuni migliora l’intimità con il proprio partner. Pensate semplicemente al dormire sulla spalla o sul petto del vostro lui o farvi accarezzare il viso dalla vostra lei con gli occhiali. Un vero ostacolo alle coccole!

  4. Nuotare
    Il mare è uno dei piaceri più grandi e sia che si stia sdraiati al sole tutto il giorno o che si facciano lunghe nuotate in acqua, gli occhiali e le lenti a contatto sono una grande scocciatura. Molti dopo la chirurgia refrattiva apprezzano il non doversi preoccupare di sabbia, vento, salsedine e soprattutto potersi godere il panorama sottomarino, aprendo finalmente gli occhi sott’acqua. Tanti sono ritornati alla loro attività preferita: la piscina.

  5. Viaggiare
    Viaggiare è la seconda passione degli italiani dopo il cibo. Chi si sposta spesso sia per lavoro che per piacere apprezza la praticità che offre una vista ottimale e anche…lo spazio in più nel sacchetto dei liquidi, che non deve essere interamente occupato da lenti, soluzioni saline e colliri. Senza occhiali e lenti a contatto si viaggia senza stress e si può godere appieno delle nuove avventure.

Chi desiderasse richiedere maggiori informazioni sulla chirurgia refrattiva o prenotare la visita di idoneità può chiamare allo 079232532 o lasciare i recapiti sul nostro form o in un messaggio privato sulla nostra pagina Facebook e verrà ricontattato al più presto.

0
0
0
s2sdefault